Home

La riparazione dei cuscinetti

A volte i nostri amici sono stati tenuti a lungo per mano dai loro padroncini e i cuscinetti finiscono sfondati o distrutti come questo:

I CASO: LA SOSTITUZIONE

Ecco cosa fare:
scucire il residuo del cuscinetto rimasto: se i residui sono abbastanza in buono stato si possono utilizzare come "calco" per i nuovi cuscinetti.

Poggiare i residui su un foglio di carta e fissarli con gli spilli.
Con una matita (meglio copiativa) tracciare il contorno da ritagliare.
Ed ecco un cuscinetto pronto all uso completo del suo rinforzo in tessuto.

Fissiamo ora il cuscinetto alla zampa con degli spilli per poter procedere alla cucitura finale.